15-11-2016 - A Magneti Marelli il premio “Motorsport Technology of the year” al Professional MotorSport World Expo 2016


  • Il riconoscimento è stato assegnato alla “High Speed Camera” di Magneti Marelli da una giuria di 25 esperti del settore
  • La premiazione è avvenuta nel corso dell’evento tenutosi a Colonia, Germania, dal 9 all’11 novembre
L’High Speed Camera di Magneti Marelli Motorsport, adottata da quest’anno da tutte le vetture in Formula 1, è stata premiata al Professional MotorSport World Expo 2016 di Colonia (Germania), nella categoria “Motorsport Technology of the year”. Sviluppata in collaborazione con il Global Institute for Motor Sport Safety and Sustainability della FIA (Fédération Internationale de l'Automobile - Federazione Internazionale dell’Automobile), la micro telecamera rappresenta un esempio rilevante di applicazione di una tecnologia avanzata per migliorare la sicurezza dei piloti.


L’High Speed Camera di Magneti Marelli è una telecamera frontale che inquadra il casco del pilota, capace di riprendere immagini con una frequenza di 400 frame al secondo. Questo dispositivo ha una funzione cruciale e inedita in termini di sicurezza: grazie all’elevato frame rate, la camera è in grado di riprendere immagini in alta definizione e molto dettagliate dei movimenti del collo e della testa del pilota in caso di incidente, fornendo informazioni potenzialmente molto utili per ricostruire la dinamica dell’evento traumatico, e agevolare l’interpretazione dei dati provenienti dagli altri sensori posizionati sulla vettura (accelerometro, giroscopio, angolo di sterzo). Per la trasmissione dei dati è stato creato uno specifico dispositivo con la funzione di comprime i video in tempo reale in formato H.264 High Profile, e inviarli in streaming al FIA Surveillance Data Recorder per l’archiviazione, assieme alle altre informazioni provenienti dalla vettura.

“Siamo onorati di ricevere un premio così importante, - ha dichiarato Roberto Dalla, Head of Magneti Marelli Motorsport – anche perché suggella pienamente quelli che sono gli obiettivi chiave di Magneti Marelli Motorsport in ambito competizioni:  sviluppare, con le corse, nuove tecnologie che domani vedremo applicate alle nostre auto di serie, e mettere il proprio know how e capacità a disposizione della FIA per migliorare giorno dopo giorno la sicurezza delle vetture da corsa e da strada.
Siamo particolarmente soddisfatti non solo per la realizzazione e la performance della High Speed Camera, ma anche per l’ottima collaborazione fra i Team della FIA e Magneti Marelli, che ha consentito di raggiungere un traguardo così sfidante”.

Il premio “Motorsport Technology of the year” è stato assegnato da una giuria composta da 25 esperti di settore a livello internazionale. Fra i giurati anche il direttore tecnico di Dallara, Andrea Toso, che ha motivato la scelta sottolineando le forti implicazioni nel mondo motorsport “la High Speed Camera di Magneti Marelli è un’innovazione dal grande potenziale in termini di sicurezza e coinvolgimento del pubblico. Ha la potenzialità di poter cambiare la percezione di tutto il mondo delle competizioni”.

L’undicesima edizione del Professional MotorSport World EXPO 2016 si è tenuta a Colonia dal 9 all’11 Novembre 2016. La manifestazione è diventata negli anni l’evento di riferimento europeo per tutti gli addetti ai lavori nell’ambito delle competizioni motoristiche.

La divisione Motorsport di Magneti Marelli sviluppa sistemi elettronici ed elettro-meccanici per veicoli da competizione a due e quattro ruote. Fornisce in particolare sistemi per il controllo del motore e del telaio e acquisizione dati in aggiunta ai correlati componenti chiave, tecnologie powertrain per applicazioni ibride ed elettriche con motori elettrici e sistemi elettronici di potenza intelligenti, sistemi di telemetria, sistemi elettrici ed elettro-idraulici per il controllo dei cambi, oltre ad applicativi software.
 
Rete Checkstar
Officine



Distributori




Share on Google